CONVENTION CORPORATE
GIBUS RED TOGETHER

Leader in Italia nel settore delle pergole e delle strutture outdoor, Gibus ha scelto l’agenzia di eventi Free Event per organizzare la convention dedicata a tutti gli Atelier Italia. 

L’evento si è tenuto presso l’iconico Alcatraz Club di Milano, famoso in tutta Europa per gli innumerevoli live show musicali e gli eventi corporate di grande prestigio ospitati nel corso degli anni.

Per la convention è stato scelto il nome “Red Together”, abbreviazione di Redefined, ad indicare un gruppo in costante crescita e cambiamento, con un chiaro riferimento all’immagine corporate dell’azienda, dove il rosso è assoluto protagonista. Una scelta cromatica che Free Event ha riportato in ogni dettaglio dell’allestimento e dell’organizzazione, dai materiali di comunicazione pre-evento agli allestimenti e la mise en place. Un colpo d’occhio di grande impatto, anche grazie alla scelta dell’agenzia di eventi di utilizzare il palco dell’Alcatraz nella sua interezza, con un grande schermo led centrale affiancato da 6 sidescreen laterali, che hanno dato ritmo e movimento ai molteplici contributi video a supporto della presentazione tecnica.

Oltre all’allestimento. ad aver fatto centro è stata la scelta artistica, che ha condito l’intera serata con pillole live originali e coinvolgenti, dalla compagnia Teatro Magro, che ha intrattenuto gli invitati durante il coffee shop e l’aperitivo, alle esibizioni dei Kataklò, protagonisti di performance acrobatiche di grande impatto visivo.

Molto suggestivi, soprattutto per la coerenza con i valori dell’evento, anche gli interventi di Federico Buffa, protagonista su SKY di “Buffa Racconta”. Applauditissimo dalla platea, l’artista/giornalista ha aperto la convention tecnica con un intervento sugli All Blacks, metafora di una squadra unita e per questo fortissima, per tornare più tardi con un racconto ad alto tasso emotivo della grande icona del rock Freddie Mercury, accompagnato  in chiusura dal brano “Who wants to live forever” che la cantante Helena Helvig ha interpretato dal vivo in mezzo al pubblico. 

Dopo la convention tecnica, in cui i dirigenti dell’azienda hanno raccontato le principali novità di strategia e di prodotto, la serata è proseguita con la cena di gala e il DJ set.

Free Event si è occupata dell’organizzazione e della produzione dell’evento in ogni dettaglio, curando creatività, scelta della location, segreteria organizzativa, allestimenti, produzione,  management artistico e regia live, diretta a quattro mani con il giovane regista Vittorio Anelli. Sempre sotto la responsabilità dell’agenzia di eventi, il coordinamento del service audio-video-luci e del catering.  

Un grande successo per l’azienda e l’agenzia, che, insieme, hanno centrato tutti gli obiettivi della convention, regalando alla dirigenza e a tutti i suoi ospiti una serata indimenticabile.